tutti i corsi tutti gli eventi menu

Modern
Family
1.0

teatro

Modern Family 1.0 è uno spettacolo che parla di famiglie. Famiglie di tanti tipi, non sempre felici, ma il più delle volte sì.

Le due attrici sono partite dalle proprie famiglie di origine. Una veneta e quindi: pratica, autonoma e latifondista. L'altra Milanese: frammentata, multitasking e all'avanguardia. Eppure anche surreali, imprevedibili e moderne. Modern family 1.0 inizia come una serata in famiglia a guardare le diapositive di famiglia con tutta la famiglia presente, ritrovo ormai in disuso quanto l’uso delle diapositive. E quasi senza accorgersene si entra nel vivo, in casa delle due protagoniste. Modern family 1.0 è uno spettacolo comico che racconta la storia di una donna che ama le donne, ma che ama anche l’idea di avere un figlio con la propria compagna. Anzi, con lei non solo vuole un figlio ma vuole proprio una famiglia, che significa anche nonni, zii, cani, gatti, piante, mutui, viaggi, liti, tradimenti, amore e lotta, colloqui con i prof, vaccinazioni, biciclette e rotelle, lezioni di guida, notti insonni e vita quotidiana. Uno spettacolo che vuole raccontare le coppie di oggi e di ieri, per capire quanto l’ideale della famiglia corrisponda al reale. E per raccontare della bellezza, della fatica, dell’universale diversità che accompagna la storia di ognuno di noi. Lasciando che sia la realtà, senza finzione, senza retorica, e soprattutto senza giudizio a raccontarsi al pubblico. Abbiamo deciso di aprire le porte di casa. Per voi. E aspettiamo nel frattempo che arrivi il Natale.

Le Brugole

La Compagnia Le Brugole nasce nel 2011 da due attrici: Annagaia Marchioro e Roberta Lidia de Stefano, affiancate dall’autrice Giovanna Donini. La compagnia si è distinta nel tempo per aver affrontato testi di drammaturgia contemporanea, spesso mescolando il linguaggio della prosa a quello del cabaret ma non solo. Nel tempo collaborano anche con altri attori, registi, illustratori, operatori. Il primo spettacolo “Metafisica dell’amore”, nel 2011 vince il Premio Scintille al Festival di Asti. Nel 2012 nasce il secondo spettacolo “Boston Marriage” con la regia di Vittorio Borsari. Nel 2014 debutta la terza produzione “Diario di una donna diversamente etero” scritto da Giovanna Donini, diretto e adattato da Paola Galassi. Nel 2015 nasce “Per una biografia della fame” ispirato al libro di Amélie Nothomb, di e con Annagaia Marchioro. L’ultimo lavoro è “Modern Family 1.0” e nasce nel 2017 con Annagaia Marchioro e Virginia Zini.

Annagaia Marchioro

Nasce a Padova, nel 1983; laureata in filosofia, si diploma come attrice alla Scuola d’arte drammatica Paolo Grassi di Milano nel 2009. Da allora inizia ad occuparsi di cabaret a Zelig e parallelamente continua a lavorare in teatro. Lavora con Andreè Ruth Shammah, Mimmo Sorrentino, Federico Grazzini, Rodrigo Garcia con Andrea De Rosa e Serena Sinigaglia. Nel 2014 dirige la sua prima regia per A [...]

Roberta Lidia De Stefano

Diplomata alla “scuola d’arte drammatica Paolo Grassi” di Milano nel 2010. Segnalata dalla giuria del “premio hystrio” alla vocazione 2015. Lavora con E. Aldrovandi, V. Borsari, D. Onorato e nel 2015 con M. Nappo Kelly. Con Dario Fo recita in due spettacoli: “Una Callas dimenticata” e .“In Fuga dal Senato”. Con Ert lavora con Marco Plini e con il regista georgiano L. Tsulazde del Marjanijivili, [...]

Giulia Maulucci

Giulia Maulucci si diploma nel 2009 alla Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano e si laurea nel 20011 in Arti e Scienze dello Spettacolo presso l’Università degli Studi La Sapienza di Roma. Ha lavorato al cinema e in teatro con Marco Bellocchio, Carlo Boso (63Festival d'Avignon Off), Carrozzeria Orfeo, Simon Kaczwarek (Ludwika Soiskiego, Cracovia), Dacia Maraini, Luciano Melchionna, Gi [...]

Giovanna Donini

Trevigiana, ma anche siciliana e pure leggermente olandese, inizia la sua carriera collaborando per molti anni con i quotidiani locali della sua città. Dal 2006 scrive per la trasmissione di Gino e Michele e Giancarlo Bozzo, Zelig. Ed è autrice fissa di Smemoranda di cui cura pagina e contenuti on-line. Dal 2007 scrive con e per Teresa Mannino. Dal 2008 scrive con e per Cinizia Marseglia, Le br [...]

Le prime 50 prenotazioni su www.contaminazioni.net hanno diritto ai posti riservati nel settore A della platea
Dalle 19,30 aperitivo in foyer (è gradita la prenotazione)

Info e prenotazioni: www.contaminazioni.net - eventi@dermast.art

Ingresso
14,00€
Intero
Ingresso
12,00€
Ridotto
Kairos Teatro 38 di Roberto Tura Sas | Via Carducci 17e - Brescia | P.Iva/c.f. 03894680986