Back to All Events

L'uomo in soffitta

LUomoInSoffitta_1280x628.jpg

Curata da Der Mast in collaborazione con l’Associazione Culturale Contaminazioni

Una storia di guerra e d'amore.
Un omaggio a tutti i reclusi, i rifugiati e i "protetti".


Ambientato nel 1945, il testo racconta della brutta avventura di cui è protagonista un ebreo durante le fasi terminali del regime nazista, in una cittadina nel nord della Germania. Una coppia di tedeschi lo accolse per nasconderlo, chiedendogli in cambio qualche lavoretto in casa, allo scopo di venderne i risultati per ripagarsi delle spese di ospitalità. Con uno stile fortemente Brechtiano, Daly disegna uno schizzo della non-società di quei mesi. Personaggi a tinte forti, costretti a vivere durante il rocambolesco disfacimento del regime nazista. Pochi elementi, ritmi elevati, si corre a perdifiato per comunicare il più chiaramente possibile il succo degli avvenimenti principali. Il pubblico è chiamato a comprendere prima, e testimoniare poi.

L'autore Timothy Daly è uno dei drammaturghi australiani contemporanei più conosciuti e prodotti a livello internazionale. Attori come Cate Blanchett e Geoffrey Rush hanno lavorato nei suoi drammi.

In scena:
Cecilia Botturi (Anna Moller)
Andrea Moltisanti (Hermann Moller)
Daniele Carrara (Daniel Blickman)
Alessia Bianchi (Frau Schorrer)

Da un'idea drammaturgica di: Ettore Oldi

Info e prenotazioni:
www.contaminazioni.net - eventi@dermast.art
Cell. 392 4890202 da lunedì a venerdì  dalle 17.00 alle 19.00

Earlier Event: January 19
Evento privato
Later Event: January 25
Milonga Y NADA MAS #2